Autore: Manuel

Insulti e parolacce in cinese

Anche le parolacce fanno parte dell’apprendimento di una lingua. Se già conoscete un’altra lingua o conoscete una persona straniera, la primissima cosa che si impara, dopo il “ciao”, sono le bad words, in cinese “坏语 (huài yǔ) “.
Come in italiano, la stragrande maggioranza di insulti in cinese è legata alla famiglia, o meglio, alla mamma, per esser ancora più precisi, e agli antenati. Esorto chiunque quindi dal mettere in pratica tali insulti, se non si vuol finire in una situazione poco gradevole.

他妈的 (tā mā de) – Questa espressione equivale a “c***o”, “me**a”, o ancora “dannazione”. Letteralmente si traduce come”di sua madre”, ma ha molta assonanza con “tua madre”. Negli anni venti, un famoso scrittore scherzò dicendo che questo dovesse essere la parolaccia nazionale. Se ci fate attenzione, la si può sentire più e più volte ogni giorno, soprattutto nelle grandi città.

TMD - tā mā de

Read more

Xiangqi – gli scacchi cinesi

Lo Xiàngqí (象棋) è l’antico gioco cinese degli scacchi.
Ne avevo già sentito parlare ed essendomi avvicinato alla cultura cinese mi era interessato molto, ma non avevo avuto modo di giocarci, poi durante la mia vacanza in Cina ho visto che i cinesi ci giocano non solo tantissimo, ma ovunque, anche sui marciapiedi! Dopodichè ho iniziato a giocarci nel tempo libero, sui mezzi di trasporto grazie ad un app sul cellulare. Mi piace molto come gioco anche se è molto più difficile degli scacchi occidentali, per via delle regole e della struttura del gioco, che di seguito spiegherò.
La scacchiera, vuota, appare come immagine sotto. Read more

Corso di lingua e cultura cinese online

Grazie ad un carissimo amico, ho scoperto un utilissimo corso sulla lingua e cultura cinese.
Perchè ho scelto proprio questo? Beh, semplicissimo ed è bastato proprio poco, 4 frasette su fb. La conversazione è stata questa:

Bro (il mio amico):
https://www.open2study.com/courses/chinese-language-culture
spacca
è gratis
tra l’altro l’università è australiana
*.*
Io:
da paura bro, grazie mille 🙂

posso non aggiungere altro. Anzi no. Devo. Ovviamente essendo australiana l’università il corso è interamente in inglese.
Il corso dura un mesetto circa ed è composto da quattro diversi moduli, affrontati uno alla settimana:
Modulo 1 – Differenze attraverso regioni e nazionalità
Modulo 2 – Cucina cinese e il suo significato sociale
Modulo 3 – Diversità della cultura cinese
Modulo 4 – Simboli, arte ed educazione
Ogni modulo è formato da diversi argomenti, composti da video incorporato di youtube ed una piccola domandina riguardante il video proposto. A termine del modulo è presente una valutazione, ovvero un test riguardante tutti gli argomenti svolti, con una scadenza programmata. Si, un corso vero e proprio. Non solo. Sono presenti dei badge per render più dinamico ed avvincente l’apprendimento. E, udite udite leggete leggete, una certificazione del conseguimento, con tanto di voto finale, da poter scaricare dal pannello di controllo. Si, la potete mettere sui vari Facebook, G+, Linkedin o sul vostro cv o resume. Al costo di qualche oretta globale su internet. GRATIS.

Io l’ho fatto nel 2014 e ho visto che inizia tra qualche giorno, dal 07/09 al 06/10, sennò lo ripropongono con una cadenza più o meno mensile, il link non cambia, cercherò di condividerlo spesso sui nostri social.
chinese_language_culture

Scioglilingua cinese: 《施氏食獅史》 – Il poeta mangiatore di leoni nel covo di pietra

Questo è stato il primissimo scioglilingua cinese che abbia mai sentito dal vivo.Il professore italiano di cinese tirò fuori un libricino dei suoi e all’interno c’era questo (ora, non so se scritto così, ma è l’unica cosa che ho trovato su internet, grazie alla buona e vecchia Wikipedia). Inutile dire che mi son spaventato appena ho immaginato l’unico morfema (“shi”) presente nella poesia, si perchè è una poesia moderna in cinese classico, nei suoi vari significati nei quattro toni. Tranquilli, ho già controllato e non ce n’è uno neutro. Per fortuna!

《施氏食獅史》
石室詩士施氏,嗜獅,誓食十獅。
氏時時適市視獅。
十時,適十獅適市。
是時,適施氏適市。
氏視是十獅,恃矢勢,使是十獅逝世。
氏拾是十獅屍,適石室。
石室濕,氏使侍拭石室。
石室拭,氏始試食是十獅。
食時,始識是十獅屍,實十石獅屍。
試釋是事。

« Shī Shì shí shī shǐ »
Shíshì shīshì Shī Shì, shì shī, shì shí shí shī.
Shì shíshí shì shì shì shī.
Shí shí, shì shí shī shì shì.
Shì shí, shì Shī Shì shì shì.
Shì shì shì shí shī, shì shǐ shì, shǐ shì shí shī shìshì.
Shì shí shì shí shī shī, shì shíshì.
Shíshì shī, Shì shǐ shì shì shíshì.
Shíshì shì, Shì shǐ shì shí shì shí shī.
Shí shí, shǐ shí shì shí shī, shí shí shí shī shī.
Shì shì shì shì.

Il poeta mangiatore di leoni nel covo di pietra.
In un covo di pietra c’era un poeta chiamato Shi Shi, gran mangiatore di leoni, che giurò di mangiarne dieci.
Shi andava spesso al mercato a vedere i leoni.
Alle dieci, dieci leoni erano appena arrivati al mercato.
Alla stessa ora, Shi era appena arrivato al mercato.
Shi vide i dieci leoni, ed usando le sue fidate frecce, procovò la morte di quei dieci leoni.
Shi prese i cadaveri dei dieci leoni e li portò nel covo di pietra.
Il covo di pietra era umido. Chiese ai suoi servitori di ripulirlo.
Dopo che il covo fu ripulito, Shi cercò di mangiare quei dieci leoni.
Mentre mangiava, si rese conto che quei leoni in realtà erano dieci cadaveri di leoni di pietra.
Provate a spiegare questa faccenda.

Per quanto riguarda l’intonazione, questo è il meglio che abbia trovato in rete, enjoy!

Elenco di animali in cinese

Questa è una lista magna, si tratta di animali questa volta, ho consultato wikipedia come non mai, in italiano, inglese e soprattutto cinese, supportato da google translate per il pinyin. Ad ora ho intenzione di lasciarla in ordine di animali principali e poi ordine alfabetico italiano, ma potrebbe esser che subirà un ordinamento, senza far estinguere animali da tale elenco.
Piccolo accorgimento, ho deciso di lasciare le tre lingue sopracitate, il nome in cinese e il pinyin sono in grassetto, separati da un “-” poi troviamo il nome in inglese e poi da un “|” quello in italiano, se quest’ultimo non dovesse esserci è perchè si usa lo stesso nome in entrambe le lingue.
Ancora una volta, se ho dimenticato o ho sbagliato qualcosa vi chiedo cortesemente di comunicarmelo. Grazie!

Come si dice animale in cinese? 动物 dòngwù; mentre animale domestico è 宠物 chǒngwù; lo zoo (si lo so, è brutto) è invece 动物园 dòngwùyuán. Read more

Colori in cinese e il loro significato nella cultura cinese

Mancava ancora un elenco di colori in cinese, la lista comprende solamente i più conosciuti, quindi se state cercando come si dica il “color panna”, eh, niente da fare per ora, magari in futuro!
Iniziamo col dire che il termine colore in cinese è 颜色 yánsè. Inoltre si usa aggiungere 色 dopo ogni termine, in modo che venga fuori “il colore (nome colore)”. Read more

Elenco di nazioni del mondo in cinese e bandiere

Si lo so, le si possono trovare in rete senza problemi, ma, quante volte mi/ti/ci/vi/si è capitato di parlare in cinese (o cercare di) e di raccontare il viaggio fatto a.. è vero, di solito bastano le 6 europee: Inghilterra, Germania, Francia, Spagna, Italia e Russia (o almeno, sono quelle che io so), più America, Giappone, Corea e Cina. Ma se io sono stato quasi un anno in Australia e mi son fatto la crociera alle Vanuatu e Nuova Caledonia, come la mettiamo?! Ed è per questo principalmente, oltre per un fatto di ulteriori studi in cinese, che ho voluto creare un elenco di nazioni e rispettive bandiere, si, ho sempre amato le bandiere mondiali, sin da piccolo!
Come ho deciso di creare la lista, beh sarebbe bastato usare Google Maps in cinese (il dominio di terzo livello è ditu (地图), ovvero mappa geografica, ma non potevo selezionare il nome delle nazioni, quindi ho trovato un altro valido modo, confrontato con Maps e taaac la lista è bella che servita. Per quanto riguarda le bandiere sono linkate da Wikipedia ^^ Read more

Scioglilingua cinese: 四是四,十是十,十四是十四,四十是四十

Un altro scioglilingua che il professore cinese ci ha detto all’inizio della nostra avventura è stato:

四是四,十是十,十四是十四,四十是四十。

Il cui pinyin è:

sì shì sì, shí shì shí, shísì shì shísì, sìshí shì sìshí.

Da qui si capisce dunque l’effetto scioglilingua di quei simboli.

Con nostra felicità potevamo tradurlo in quanto avevamo fatto i 3 simboli:

十 : dieci
四 : quattro
是 : essere (dato che in cinese i verbi sono tutti all’infinito, in italiano in tal circostanza lo si può tradurre come ‘è’)

Scioglilingua cinese 四是十

Ed ecco qui la traduzione:

quattro è quattro, dieci è dieci, quattordici è quattordici, quaranta è quaranta.

e per finire non potevo che includerlo, aspettando il momento in cui lo farò personalmente

Canzone cinese livello base

Durante l’anno che studiavo cinese, ad aprile, viste le varie feste si tornava sui banchi dopo ben 2 settimane. E io non sapevo come passare quelle 3 ore a settimana che per me erano sinonimo di vita. Al cambio di prof, l’insegnante cinese entra in classe con il suo tablet che ha come sottofondo musica cinese. E fin là. La lascia correre un po’ e dopo se ne esce che tale canzone la potremmo capire tutta. Si, perchè i vocaboli di essa son abbastanza elementari. E noi che siam arrivati alla lezione 15 del famoso libro siam a cavallo. Eccitazione e sgomento uscivano dai miei pori contemporaneamente. Ne facciamo un pezzo assieme e poi chiediamo di scriverci come possiamo trovarla su YouTube.
Ho cercato ovviamente. Il risultato? Dopo una sola visione, solo ascoltandola non ce l’avrei mai fatta, qualche carattere non mi pare di averlo ancora affrontato, ma si tratta di 3-4 su una canzone di ben 3 minuti.
Questa comunque è la canzone e a me personalmente piace!